La Sagra del Tordello a Pomezzana

La Sagra del Tordello a Pomezzana

Orsù dunque, cosa avete fatto di bello a Ferragosto? In un articolo precedente vi avevo consigliato un pranzetto al Ristorante Enoteca Sotto la Loggia  o a La Sagra del Tordello a Pomezzana. Io sono stata proprio a quest’ultima. La Sagra del Tordello a Pomezzana è ormai un’istituzione in Alta Versilia ed oltre. Non frequento molte sagre, ma questa non la disdegno.

Cosa mi piace de La Sagra del Tordello di Pomezzana

La Sagra del Tordello a Pomezzana ha un menù abbastanza ampio per una sagra e si differenzia un poco dalle proposte gastronomiche delle altre, che risultano spesso uguali negli anni e monotematiche, per me troppo noiose. Apprezzabile anche per le ricette tradizionali che propone: al di là dei tordelli, anche la famosa pasta alla grattaculo e le patate di Pomezzana, a km che più zero non si può. E nemmeno i prezzi sono malaccio.

La Sagra del Tordello a Pomezzana
La sagra del Tordello a Pomezzana mi piace anche perché, pur essendo frequentata da tanta gente, rimane tranquilla. A pranzo poi non ci sono spettacoli, musica ecc…che a volte mi urtano un po’. Sono eventi prettamente pomeridiani e serali ed accontentano i gusti un po’ di tutti: c’è anche il mago per la gioia dei bambini.
Le attese sono lunghe, ma tutti aspettano in relax al fresco degli altri del piazzale della Chiesa di San Sisto, dove si svolge la festa. Senza polemiche né brontolii, come è giusto che sia in uno splendido giorno festivo di sole. Lo stress lasciamolo a casa!

La Sagra del Tordello a Pomezzana

Organizzazione, Precisione ed Onestà

Io sono arrivata un po’ tardi alla sagra del Tordello a Pomezzana, alle 13.30, perché è stata una decisione presa last minute. Era l’ora di punta e per il pranzo c’era da aspettare 60 minuti. Ma tra una chiacchiera ed un giretto, mi sono passati abbastanza velocemente.
Mi ha colpita la loro organizzazione e la loro precisione: nonostante le tante persone alla cassa le file erano corte perché molto intelligentemente le code per il cibo, per il bere, per i dessert e per il caffè erano separate.

I cassieri tenevano in bella vista il cartello coi tempi di attesa, che calcolavano con precisione basandosi sulla media dell’ora dell’ordine e l’ora di uscita. Le tempistiche erano la prima cosa che facevano notare e l’ho trovato molto professionale. Con l’onestà si evitano un sacco di polemiche fastidiose: avvertendo prima l’avventore può decidere se aspettare ne vale la pena o meno. Io ho deciso di attendere e nel frattempo mi sono presa una bibita per un aperitivello.

Difficile è trovare un posto a sedere, ma fortunatamente le persone erano molto educate, ed una volta finito il proprio pranzo, si sono alzate per lasciare il posto a chi doveva sempre mangiare. Quindi pure i miei amici ed io dopo circa 35/40 minuti di attesa ci siamo potuti accomodare in attesa del rancio.
Una volta pronto il cibo una ragazza chiama il tuo numero al microfono e vai comodamente a prendere il tuo vassoio, che poi dopo restituisci. Precisione allo stato puro: mi hanno detto 60 minuti, e 60 minuti ho dovuto aspettare.

Il mio menù!

La Sagra del Tordello a Pomezzana
Io ho ordinato i tordelli: ne ho assaggiati di meglio altrove, ma non sono affatto male! Poi belli sodi come piacciono a me! Da sottolineare la quantità: era una bella porzione! A quel prezzo in altre sagre ti servono 6 o 7 tordelli e basta.
Successivamente ho preso la grigliata mista con le patate fritte. La grigliata era composto da un pezzo di pollo, una salsiccia e due pezzi di rosticciana. La carne era veramente buonissima! Il pollo l’ho dovuto lasciare perché era ancora un po’ crudino: non l’ho fatto ricuocere perché tanto ero davvero piena! Degne di nota le patatine fritte, che non sono le solite surgelate! Bensì sono patate di Pomezzana fresche fritte in modo casalingo. Ho veramente apprezzato la cosa, ormai le patatine fritte “vere” non le fa quasi più nessuno.

La Sagra del Tordello a Pomezzana

Un pranzo da scoppiare! Il tutto a 15.50€ . Ho pagato di più per una pizza sera, per dire…E poi un bel giretto per smaltire l’abbiocco è d’uopo. Una passeggiatina nel paesino di Pomezzana è doveroso, perché è molto carino!

La Sagra del Tordello a PomezzanaLa Sagra del Tordello a Pomezzana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La Sagra del Tordello a Pomezzana

Ormai la sagra del tordello a Pomezzana è ahimè terminata, bisognerà attendere la prossima estate. Ma prossimamente, con l’avvento dell’autunno, ci sarà la sagra della Castagna e le feste nei boschi, molto carine anch’esse, quindi l’attesa non è poi così lunga! Non perdete questi eventi, mi raccomando! Che buon pro vi farà!

La Sagra del Tordello a Pomezzana

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.