Cordon Bleu di Mazza di Tamburo

Cordon Bleu di Mazza di Tamburo

Continuo a trattare di funghi! I funghi raccolti vanno consumati entro poco dalla raccolta, quindi gli ultimi giorni li ho passati a cucinare gli 8 etti trovati domenica scorsa, non posso permettermi di farli andare a male! Tra questi c’era un bella mazza di tamburo, che ho fatto fuori in un modo veloce e saporito, preparando i Cordon Bleu di Mazza di Tamburo.

Cordon Bleu di Mazza di Tamburo

La mazza di tamburo ha una polpa consistente e soda, che si presta in modo ottimale per le fritture. La cotoletta di mazza di tamburo (il cappello impanato e fritto) ad esempio è molto rinomata e forse è la preparazione più popolare a base di questo tipo di fungo.
La scorsa volta ve l’ho presentata sotto forma di Burro Aromatizzato alla Mazza di Tamburo, stavolta ho voluto riprendere l’idea della cotoletta, ma in versione ricca. Facendo ovvero un cordon bleu, col fungo al posto del pollo. Il Cordon Bleu di Mazza di Tamburo è una ricetta molto saporita, che piace a grandi e piccini: un cuore di prosciutto saporito e formaggio filante. Una doppia panatura che rende il cordon bleu di mazza di tamburo croccante al palato e pratico da preparare e da mangiare, in quando la farcia non fuoriesce dall’involucro.

La preparazione è facile e veloce e va bene sia come antipasto, come secondo o anche come piatto unico se ben bilanciato da contorni. Ottimo come idea per un merendino tra amici, visto che ora è il periodo delle castagnate in compagnia. Tagliato a dadini, si presta anche come stuzzichino da aperitivo.

Cordon Bleu di Mazza di Tamburo

Cordon Bleu di Mazza di Tamburo
Per 2 porzioni

 

2 grosse mazze di tamburo cin circa lo stesso diametro
4 uova
Pangrattato
Prosciutto cotto, 3 o 4 fettine
Formaggio filante in fette, 4 o 5 fettine
Farina
Nepetella, un mazzetto
Sale e Pepe qb
Olio per friggere

L’impanatura per il Cordon Bleu di Mazza di Tamburo:

Preparate come prima cosa la linea dell’impanatura. Sfogliate la nepetella e tritate le fogliette, metteteli in una ciotolina; aggiungete il pangrattato e mescolate i due ingredienti. Mettete l’impanatura aromatica in un vassoietto. Preparate un altro piccolo vassoio, ma ripieno di farina. In una ciotola rompete le uova, salate, pepate e sbattetele brevemente.

Preparazione della Mazza di Tamburo:

Pulite i funghi rimuovendo in toto i gambi e con una panno leggermente umido togliete eventuali tracce di terra dal cappello. Posizionate su un piano di lavoro i cappelli con le lamelle rivolte verso il basso. Praticate una croce con un coltellino al centro del cappello oppure fare tanti buchetti coi rebbi della forchetta. Ricordo che la mazza di tamburo consumata cruda è leggermente tossica: così facendo il fungo può cuocersi in ogni punto.

Cordon Bleu di Mazza di Tamburo

La Farcitura del Cordon Bleu di Mazza di Tamburo:

Farcite quindi il cordon bleu: sopra un fungo (sempre con le lamelle verso il piano di lavoro) mettete le fettine di formaggio filante che più preferite (galbanino, fontina, sottiletta, edamer…) . Sovrapponete quindi uno strato copioso di prosciutto cotto e per finire un altro strato di formaggio. Quindi richiudete il sandwich di mazza di tamburo con l’altro cappello, con le lamelle rivolte verso l’altro.

S’impana e si frigge!

Tagliate il sandwich in quattro parti e passate ad impanare ogni quarto. Passate ognuno prima nell’uovo sbattuto, coprendo perfettamente la superficie. Passatelo nella farina. Poi ancora nell’uovo ed infine nel pangrattato aromatico. Tutte le varie fasi dell’impanatura devono essere omogenei, le superfici devono essere ben coperte dalla panatura, soprattutto alle cuciture ai bordi, per non far fuoriuscire il ripieno.

Scaldate l’olio in un pentolino o in una friggitrice e friggete i triangolini di fungo farcito fino a quando la panatura diventa bella bruna e croccante, ci vogliono veramente 2 o 3 minuti di cottura.  La temperatura dell’olio non deve essere altissima, o si brucerà il fuori lasciando il ripieno freddo. Salate, pepate se volete e servite caldissimi. E che buon pro vi faccia!

Cordon Bleu di Mazza di Tamburo

Come si nota sono fanatica della bellissima Macrolepiota Procera , ma non sono l’unica! Su Amazon si trovano tanti gadgets, dalle calamite per il frigo ai cuscini, che trash spettacolare! Ma questa stampa botanica su legno è bellissima, e l’immagine vi sarà d’aiuto pure nel riconoscimento della mazza di tamburo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.