Pizza con Rigatino, Asparagi Selvatici e Pecorino

Pizza con Rigatino, Asparagi Selvatici e Pecorino

Qualche giorno di sole, non ci si crede! E ieri all’ora di pranzo era pure calduccio perché non tirava quel venticello ghiaccio che rompe un po’ i cosiddetti, soprattutto dopo mesi e mesi di freddo al quale non eravamo più abituati. Ne ho approfittato per andare in collina a cercare gli asparagi selvatici. Credevo di aver perso il periodo, invece ne ho trovato un bel mazzetto. Dato che avevo un paio di pizze a lievitare, ho deciso di usare gli sparavelli (gli asparagi selvatici in versiliese aulico) come farcitura. Ed ecco quindi una bella pizza con rigatino, asparagi selvatici e pecorino.

Viva la Degustabox!

Qualche giorno fa mi hanno consegnato la degustabox di questo mese e circa la metà dei prodotti sono dedicati alla pizza. Quindi in mattinata ho fatto l’impasto per un paio di pizze. Di grazia non le avevo ancora farcite quando ho deciso di andare a vedere se ci fossero asparagi selvatici da cogliere. Così li ho potuti usare per la pizza. Ed è venuta fuori una combinazione squisita accostandola a del pecorino toscano a scaglie e a della pancetta arrotolata.

pizza bianca con rigatino, asparagi selvatici, e pecorino

pizza bianca con rigatino, asparagi selvatici, e pecorino250 gr di farina 1
250 gr di farina manitoba
7 gr di lievito attivo
300 ml di acqua
15 ml di olio
8 gr di sale
10 gr di zucchero
200 gr di pizzaiola
Qualche fetta di rigatino
Pecorino toscano
Asparagi Selvatici
Sale e pepe

Pizza con Rigatino, Asparagi Selvatici e Pecorino

Scaldate 300 ml di acqua a circa 26°C . Incorporatevi un cucchiano di zucchero ed il lievito. Fateli sciogliere per una 10 di minuti. Nel frattempo pesate le farine e mescolatele in una ciotola (io ho usato le polveri di Molino Rossetto ). Fate un incavo al centro della fontana e versatevi l’acqua con il lievito. Incominciate a incorporare la farina con l’acqua. Una volta imbibito il liquido, unite l’olio con il sale. Impastate fino ad ottenere un composto elastico ed omogeneo. Avvolgete l’impasto con un panno inumidito e lasciatelo lievitare per almeno un paio d’ore in luogo caldo ed asciutto (io l’ho messo nel forno con la lucina accesa).

Trascorso il tempo di lievitazione riprendete l’impasto, dividetelo in due palline. Allargate piano piano ogni pallina con le mani partendo dal centro, quindi afferrate e allungate i bordi. Sistemate la pasta in due teglie ben oliate. Spennellate d’olio anche la superficie dell’impasto e rimettete a lievitare per un’altra ora o due.
Prendete una pentola, riempitela d’acqua e portatela a bollore sul fuoco. Salatela ed aggiungete gli asparagi. Fateli cuocere per circa 5-7 minuti e poi scolateli. Devono essere al dente.

pizza bianca con rigatino, asparagi selvatici, e pecorino

Cottura e Farcitura

Accendete il forno a circa 250°C , mettendo una ciotolina d’acqua sul fondo. Dopo 15 minuti circa potete infornare le pizze. Mentre preriscaldate il forno preparate la farcitura a caldo della Pizza con Rigatino, Asparagi Selvatici e Pecorino: formate il cornicione tirando la pasta e l’aria che si è formata dal centro dell’impasto verso il suo bordo. Farcite con la mozzarella tritata, gli asparagi selvatici , spennellate di olio e spolverizzate con un pizzico di sale.

Infornate la Pizza con Rigatino, Asparagi Selvatici e Pecorino per circa 7 minuti nella parte bassa del forno. Dopo questo tempo continuate la cottura per altri 7 minuti carica nella parte alta. Se avete il forno a gas come me, fate cuocere la pizza al centro del forno per circa 15 minuti.
Non appena la pizza  con rigatino, asparagi selvatici, e pecorino  è cotta sfornatela e farcitela con le fette di rigatino, scaglie di pecorino ed una spolverata di pepe macinato al momento. Servite ben calda! E che buon pro vi faccia!

pizza bianca con rigatino, asparagi selvatici, e pecorino

 

Se volete provare una Degustabox contattatemi in privato qui, sulla  mia pagina FB o sul mio profilo Instagram e vi fornirò un codice sconto di 5 euro!

pizza con rigatino, asparagi selvatici, e pecorino

 

Come al solito, se non trovate gli ingredienti per la ricetta, vi aiuta Amazon!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.