Gelato al Glicine e Cioccolato Bianco

Gelato al glicine e cioccolato bianco

Dopo settimane di pioggia è finalmente scoppiata la primavera, ed anche molto calda per aprile. Il solleone ha fatto sbocciare il glicine, pianta che adoro ed amo vedere quelle abbondanti e bellissime cascate color lilla in giro per la Versilia. Ed il caldo fa venire voglia di uscire e gustarsi un bel gelato. E se questo fosse proprio un gelato fatto con questo fiore? Assaggiamolo! Gelato al glicine e cioccolato bianco!

Gelato al glicine e cioccolato bianco

Non tutti sanno che il glicine è della famiglia delle Leguminose. Contrariamente ai legumi classici i baccelli ed i semi di questa pianta sono tossici, ma non lo è il profumatissimo fiore. Si presta molto bene per tempure, frittelle dolci e fresco in aggiunta alle insalate. Come tutti gli erbucci e fiori eduli però è meglio non esagerare nelle quantità!
Visto le temperature ho deciso di farci un bel gelato, al gusto primavera: sa di fiordilatte con un tocco goloso dato dal cioccolato bianco e l’aroma fresco e fiorito del glicine. Se vi piacciono i gusti diversi da quelli classici, vi consiglio di provarlo! Ecco la ricetta:

Gelato al glicine e cioccolato bianco

Gelato al glicine e cioccolato bianco

Gelato al glicine e cioccolato bianco

⦁ 50 gr di fiori di glicine (sono circa 5 grappoli di grandezza media)
⦁ 500 ml di latte intero fresco
⦁ 200 ml di panna fresca da montare
⦁ 100 gr di zucchero
⦁ 100 g di cioccolato bianco

Gelato al glicine e cioccolato bianco

Lavate bene i fiori del glicine e sistemateli tra due strofinacci puliti per farli asciugare.
In un pentolino mettete latte, zucchero ed il cioccolato bianco spezzettato. Sistematelo su fuoco basso e mescolate ogni tanto per sciogliere sia zucchero che il cioccolato. Prima che il latte cominci a bollire versate nel pentolino anche i fiori di glicine, mescolate, togliete dal fuoco e fate intiepidire.

Filtrate il composto con un colino a maglie fitte, pressando i fiori con una spatola per far uscire tutto l’aroma. Semi-montate la panna e amalgamatela al composto di latte e cioccolato bianco, mescolando dall’alto verso il basso. Versare la base del gelato al glicine e cioccolato bianco nella gelatiera ed azionate le pale per la mantecatura.
Se non avete la gelatiera non importa, potete fare senza: basta mettere il composto nel freezer e mescolarlo con una spatola ogni tanto, per spezzare i cristalli che si andranno a formare e rendere la crema più morbida.
Una volta pronto, servite il gelato al glicine e cioccolato bianco in ciotoline idonee, decorando con qualche fiore di glicine.

Che buon pro vi faccia!

Gelato al glicine e cioccolato bianco

 

Se con la bella stagione vi volete fare un bel regalo, optate per una gelatiera!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.