Agnello al Vino Rosso con Salsa ai Mirtilli Neri

Agnello al Vino Rosso con Salsa ai Mirtilli Neri

Che repentino cambio meteorologico! E’ ancora estate, ma io ho già voglia di zuppe e polenta. Evito per ora, ma basta con piatti freddi, non ne posso più. Qualche articolo fa vi ho parlato dei mirtilli neri della Garfagnana presentandovi una coloratissima panna cotta. Stavolta invece passo al salato: visto che di mirtilli neri della Garfagnana ne ho acquistati ben 3 etti, ho provato tante ricette per farli fuori. Questo è un piatto adattissimo per questi giorni un po’ bigi di fine estate. Costolette d’ Agnello al Vino Rosso con Salsa ai Mirtilli Neri . Un bel piatto sostanzioso per le temperature che calano, ma con colori ed ingredienti estivi.

Agnello al Vino Rosso con Salsa ai Mirtilli Neri

L’uso dei Mirtilli neri selvatici in Versilia:

Nonostante i mirtilli neri selvatici siano un prodotto tipico delle nostre bellissime Apuane, non vi è la tradizione di accostare questa piccola bacca alle ricette salate. Come accade sull’Appennino od in Trentino. La si sfrutta più che altro per salse dolci, sciroppi e marmellate. Ed è un vero peccato, perché l’accostamento del mirtillo con la carne, soprattutto se selvatica, è veramente divina! Ecco perché vi propongo queste . Provate per credere!

Agnello al Vino Rosso con Salsa ai Mirtilli Neri

Agnello al Vino Rosso con Salsa ai Mirtilli Neri

 

 

 

 

 

 

 

 

Agnello al Vino Rosso con Salsa ai Mirtilli Neri
Ingredienti per 2 porzioni

6 Costolette di Agnello
2 grosse Patate gialle
60 gr di Mirtilli Neri Selvatici
20 gr di Burro
Farina
Olio Extra Vergine d’Oliva
300 ml circa di Vino Rosso di Qualità
Un Rametto di Rosmarino
Uno Spicchio d’Aglio
100 ml circa di Brodo (Facoltativo)
Sale e Pepe

Come prima cosa pulite la superficie delle patate con una spugnetta sotto l’acqua corrente, in modo da rimuovere la terra. Lessatele in abbondante acqua salata. Una volta pronte tenetele da parte a raffreddare.

Cuocere le costolette d’ Agnello al Vino Rosso con Salsa ai Mirtilli Neri

Mettete una padella sul fuoco e fatevi scaldare 4 cucchiai d’olio ed un rametto di rosmarino. Prendete un piatto e mettevi sopra un po’ di farina. Infarinate leggermente le costolette e scuotetele per eliminare l’eccesso di farina. Fatele rosolare in padella a fuoco medio. Quando sono leggermente dorate sfumate con un po’ di vino rosso, salate e pepate. Continuate la cottura per qualche minuto. Sono pronte quando sono ben dorate e morbide all’interno. Tenete le costolette da parte, al caldo.

Nel frattempo sbucciate le patate e tagliatele a rondelle di circa mezzo cm di altezza. In un’altra padella scaldate altro olio con uno spicchio d’aglio e fatevi rosolare le fettine. Devono essere dorate e compatte su ogni lato. Maneggiatele con delicatezza fino a che non hanno fatto la crosticina. Salate e pepate. Tenetele da parte in caldo.

Agnello al Vino Rosso con Salsa ai Mirtilli Neri

Come fare la Salsa ai Mirtilli Neri

Rimettete sul fuoco la padella delle costolette. Mi raccomando, senza ripulirla: togliete solo il rametto di rosmarino; l’unto ed i rimasugli della doratura vanno lasciati. Fatevi sciogliere una noce abbondante di burro, aggiungete circa 60 gr di mirtilli neri e mescolate con una frusta, anche per sciogliere i succhi della precedente cottura dalla padella. Mentre lo fate schiacciate anche un po’ i mirtilli. Spolverizzate sopra un paio di cucchiai di farina, sempre mescolando con la frusta per evitare grumi. A questo punto incorporate anche il vino rosso rimasto , aggiustate di sale e pepe se ce n’è bisogno e fate ritirare a fuoco basso alla densità che preferite. Allungate con del brodo bollente se ce ne fosse bisogno.

Comporre il piatto di costolette d’ Agnello al Vino Rosso con Salsa ai Mirtilli Neri

Nel frattempo sistemate a fiore le fettine di patate brasate , collocate al centro 3 costolette e versate sopra la carne la salsa ai mirtilli neri e vino rosso . Se preferite, potete ripassare le costolette nella padella della salsa. In questo caso terminate la cottura della carne 1 minuto prima ed aggiungetela alla salsa in fase di addensamento. Decorate con ciuffetti di erbe aromatiche, qualche mirtillo nero o anche delle verdurine intagliate. Io ho aggiunto un fiorellino di carota viola e foglie di nasturzio.

Agnello al Vino Rosso con Salsa ai Mirtilli Neri

L’ Agnello al Vino Rosso con Salsa ai Mirtilli Neri è un piatto un pochino laborioso, che richiede tre preparazioni diverse, ma semplici. E come potete vedere è un piatto d’effetto che stimola sia gli occhi che il palato. Riservatelo alle occasione speciali, e non alla cucina di tutti i giorni. Non ve ne pentirete! Che buon pro vi faccia!

Se volete saperne di più del mirtillo nero di bosco e delle sue decine di proprietà ed usi ecco un libro formato Kindle molto esauriente, ecco il link diretto da Amazon:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.